Amis


L'esigenza di accorpare ed omogeneizzare una serire di strumenti software per la preventivazione e per la consuntivazione delle commesse slegati tra loro e non specifici per l'attività, ha portato alla sintesi di un unico sistema informativo personalizzato
"Grazie al sistema integrato di gestione acquisti e consuntivazione riusciamo a tenere sotto controllo le commesse ricavando utilissimi feed-back per la produzione di preventivi sempre più accurati"
Fabrizio Scardigno (Puchase Manager)

Il Cliente

"Amico & Co è leader mondiale nelle riparazioni di mega yacht, utilizzando le più avanzate strutture e tecnologie combinate ad una elevata qualità di servizio ed alle maestranze migliori della locale tradizione marinara. La famiglia è nel settore delle riparazioni navali dal 1885 con la ditta Luigi Amico tutt'ora in attività. Amico & Co fondata grazie alle capacità Guido e Alberto Amico iniziò ad operare nel 1991, caratterizzando i suoi servizi per qualità, disponibilità e rispetto dei tempi di consegna. Ogni anno ha visto un'incremento dell'attività sia in termini di volumi che di dimensioni. Con un'esperienza industriale della famiglia Amico da più di 126 anni, la specializzazione nel settore delle riparazioni dei mega yacht della Amico & Co non è seconda a nessuno. Un programma di investimenti di 25 milioni di Euro negli ultimi 15 anni hanno contribuito a creare una struttura in grado di ricevere più di 40 super e mega yachts contemporaneamente e senza limitazioni dimensionali."
(fonte : www.amicoshipyard.com)

La Sfida

Il software di preventivazione era sviluppato in tecnologia VB6 ed utilizzando come base dati file XML risultava farraginoso e poco solido. Il software utilizzato per la consuntivazione a commessa Work essendo più specifico per la gestione di cantieri edili male si adattava alle esigenze dell'attività. L'obiettivo di unificare e specializzare tutte le funzioni in un unico applicativo richiedeva altresì che questo venisse implementato e messo in produzione a lavori in corso, sostituendo man mano le vecchie procedure e garantendo al tempo stesso la continuità operativa con gli strumenti preesistenti fino a loro completa sostituzione.

La Soluzione

Il software sviluppato in archittettura client server e tecnologia Microsoft.Net® con base dati Microsoft SQL Server® permette la registrazione delle business opportunities, la preventivazione veloce per mezzo di modelli di lavorazioni appositamente studiati dalla cliente, l'apertura della commessa e della nota lavori su cui far confluire tutte le consuntivazioni registrate per mezzo di emissione ordini e appalti, imputazione manodopera, mezzi e materiali ed elaborare i SAL da consegnare al cliente. Il sistema comprende una completa gestione del ciclo passivo e del magazzino. L'integrazione a posteriori di un modulo di customer relationship management (CRM) e di archiviazione elettronica della documentazione commerciale e di commessa completa l'informatizzazione dei principali processi aziendali. L'utilizzo delle più recenti tecnologie garantisce la scalabilità della soluzione al crescere delle esigenze e dalla quantità di dati gestiti.

Gli Ostacoli

La difficoltà maggiore, come spesso accade nell'introduzione di un nuovo sistema informativo, è stata, da una parte l’interfacciamento temporaneo con i preesistenti software poi dismessi e, dall'altra, l'introduzione all'utilizzo del sistema per una certa parte di utenti meno avezzi al cambiamento. Se fosse stato possible astrarsi ulteriormente dalla struttura dei dati preesistenti e che già costituivano parte integrante dei processi aziendali, sarebbe stato possibile progettare una base dati più normalizzata e fruibile per l'elaborazione delle informazioni.

Le Evoluzioni

Nel tempo il sistema è stato ulteriormente implementato con nuove funzioni per essere sempre più adeguato alle esigenze della gestione aziendale. Recentemente è stata integrata la funzionalità di schedulazione progetti per elaborare i programmi cronologici delle commesse e delle lavorazioni. La prossima frontiera potrebbe essere la gestione grafica della logistica e l'introduzione di strumenti di riclassificazione delle informazioni per superare l'eredita delle strutture dati preesistenti e consentire la creazione di sistemi di business intelligence.